consente la massima flessibilità di utilizzo in base ai pezzi da lavorare. Il posizionamento di piani e ventose è indicato con un proiettore laser, e/o con visualizzatori digitali sui piani. Le quote di posizionamento sono inviate in automatico dal software „Wood-flash"


Cilindri di riferimento „0" del pezzo
I cilindri di battuta sono in acciaio di grande spessore. Sono montati sul fronte di ogni piano e lateralmente . In corrispondenza dell'asse Y è possibile regolare in modo continuo la posizione delle battute in base alle dimensioni del pezzo.


Cilindri per seconda linea di riferimenti
Per le macchine H22 e H24 (optional per la H20) è prevista una seconda linea aggiuntiva di battute, montata posteriormente ai piani , per le lavorazioni in spinta di pezzi di grande dimensione.


Barre di sollevamento pezzi
questi dispositivi agevolano il carico di pezzi grandi e pesanti, facilitandone il serraggio sulle ventosei, consentendone il carico ad un singolo operatore.


Riferimenti speciali per pezzi con superfici impiallacciate
Inserite nei cilindri di battuta del pezzo, sono disponibili guide che consentono la lavorazione di pannelli impiallacciati e laminati con sporgenze rispetto al profilo.


Testata di foratura
- 14 mandrini portapunta verticali, passo 32 mm: 9 su asse X e 5 su asse Y, utilizzabili singolarmente
- 6 mandrini portapunta orizzontali, passo 32 mm: 4 su asse X e 2 su asse Y, utilizzabili singolarmente
- Gruppo lama integrato per scanalature su asse X
- Motore comandato da Inverter per rotazione mandrini fino a 6000 giri/min.


Elettromandrino di fresatura
Il motore di fresatura da 10 fino a 12 kW e fino a 24.000 g/min viene manovrato attraverso l'inverter ed é piú che adatto ad ogni scopo immaginabile. Il motore di frasetura é montato direttamente sul modulo di supporto della testa sull'asse Z. Due guide lineari garantiscono una guida verticale del motore di fresatura di elevata precisione. Questo viene posizionato grazie al ricircolo di sfere.


La tensione dell'aggregato HSK F63 avviene automaticamente. Per mezzo di un sensore viene testata la tensione dell'aggregato e confermata la sicurezza del funzionamento. La pulizia dell'aggregato avviene pneumaticamente.


Su ogni centro di lavorazione Format-4 puó essere integrato come optional l'asse C come quarto asse interpolato a (360°).
zoom

Magazzino lineare a 8 postazioni, a bordo trave
Montato sotto la trave, consente un ciclo di cambio utensile rapidissimo e garantisce facile accesso per l‘operatore


Magazzino laterale a doppia postazione (optional per H20)


Postazione singola sul lato posteriore del montante (standard)


Simulatore 3D

VEDI VIDEO

 

Il simulatore 3D viene usato per la visualizzazione grafica della macchina e degli utensili, rispettando i tempi di lavorazione del pezzo. Tutte le lavorazioni e i cambi utensili avvengono in tempo reale. (Basando sul controllo della macchina)
Le ventose posizionate nel CNC Board vengono raffigurate, nel caso di collisione tra ventosa e utensile questa apparirà in rosso.


">
 
Bausola: produzione e commercio macchine nuove e usate lavorazione legno

Stampa

 
 
CENTRO DI LAVORO PER MOBILI ED INFISSI IN LEGNO FELDER
ideale per la produzione automatica di mobili in legno,porte ed infissi

Tipologia: CENTRI DI LAVORO CNC / PANTOGRAFI
Marca: FELDER
Modello: H20
Normativa: CE

FELDER
 
 
Descrizione

Centro di lavoro automatico CNC per la lavorazione del legno:

2 aree di lavoro con funzione pendolare
6 piani di supporto con riferimenti
Magazzino lineare a bordo trave a 8 postazioni
14 mandrini verticali
6 mandrini orizzontali
Postazione singola

Guide lineari
Per la movimentazione degli assi Y-Z sono utilizzate viti di grande precisione, con guide e pattini a ricircolo di sfere


Movimentazione lungo l'asse X
Il movimento avviene tramite cremagliera di precisione, con denti inclinati, in acciaio speciale temprato. Un riduttore epicicloidale di altissima precisione trasmette il moto al pignone.


Lubrificazione automatica
Da un unico punto, il sistema di lubrificazione automatica (da cn) trasmette il lubrificante a tutti gli organi di scorrimento della macchina.


Piani di grande spessore e ventose dal bloccaggio perfetto, per la precisione delle vostre lavorazioni
Sono disponibili molte tipologie di ventose, dalle varie forme e dimensioni, per il bloccaggio di qualsiasi pezzo.


Il sistema „tubeless"
consente la massima flessibilità di utilizzo in base ai pezzi da lavorare. Il posizionamento di piani e ventose è indicato con un proiettore laser, e/o con visualizzatori digitali sui piani. Le quote di posizionamento sono inviate in automatico dal software „Wood-flash"


Cilindri di riferimento „0" del pezzo
I cilindri di battuta sono in acciaio di grande spessore. Sono montati sul fronte di ogni piano e lateralmente . In corrispondenza dell'asse Y è possibile regolare in modo continuo la posizione delle battute in base alle dimensioni del pezzo.


Cilindri per seconda linea di riferimenti
Per le macchine H22 e H24 (optional per la H20) è prevista una seconda linea aggiuntiva di battute, montata posteriormente ai piani , per le lavorazioni in spinta di pezzi di grande dimensione.


Barre di sollevamento pezzi
questi dispositivi agevolano il carico di pezzi grandi e pesanti, facilitandone il serraggio sulle ventosei, consentendone il carico ad un singolo operatore.


Riferimenti speciali per pezzi con superfici impiallacciate
Inserite nei cilindri di battuta del pezzo, sono disponibili guide che consentono la lavorazione di pannelli impiallacciati e laminati con sporgenze rispetto al profilo.


Testata di foratura
- 14 mandrini portapunta verticali, passo 32 mm: 9 su asse X e 5 su asse Y, utilizzabili singolarmente
- 6 mandrini portapunta orizzontali, passo 32 mm: 4 su asse X e 2 su asse Y, utilizzabili singolarmente
- Gruppo lama integrato per scanalature su asse X
- Motore comandato da Inverter per rotazione mandrini fino a 6000 giri/min.


Elettromandrino di fresatura
Il motore di fresatura da 10 fino a 12 kW e fino a 24.000 g/min viene manovrato attraverso l'inverter ed é piú che adatto ad ogni scopo immaginabile. Il motore di frasetura é montato direttamente sul modulo di supporto della testa sull'asse Z. Due guide lineari garantiscono una guida verticale del motore di fresatura di elevata precisione. Questo viene posizionato grazie al ricircolo di sfere.


La tensione dell'aggregato HSK F63 avviene automaticamente. Per mezzo di un sensore viene testata la tensione dell'aggregato e confermata la sicurezza del funzionamento. La pulizia dell'aggregato avviene pneumaticamente.


Su ogni centro di lavorazione Format-4 puó essere integrato come optional l'asse C come quarto asse interpolato a (360°).
zoom

Magazzino lineare a 8 postazioni, a bordo trave
Montato sotto la trave, consente un ciclo di cambio utensile rapidissimo e garantisce facile accesso per l‘operatore


Magazzino laterale a doppia postazione (optional per H20)


Postazione singola sul lato posteriore del montante (standard)


Simulatore 3D

VEDI VIDEO

 

Il simulatore 3D viene usato per la visualizzazione grafica della macchina e degli utensili, rispettando i tempi di lavorazione del pezzo. Tutte le lavorazioni e i cambi utensili avvengono in tempo reale. (Basando sul controllo della macchina)
Le ventose posizionate nel CNC Board vengono raffigurate, nel caso di collisione tra ventosa e utensile questa apparirà in rosso.








 
 

Bausola srl - Corso Gen. Volpini, 103 - 14057 Isola d'Asti (AT)
P.iva 01354810051
Tel. +39 0141 95.81.95 - mail: bausola@bausola.com